Rimini

Tour d'addio per Elio e le Storie Tese

Il gruppo chiude la propria carriera in grande stile

Elio e le Storie Tese sono pronti a concludere la loro carriera in grande stile, dopo 37 anni di successi, hit radiofoniche provocatorie e tour imprevedibili! A tal proposito la band dichiara: «Gli Elio e le Storie Tese si sciolgono veramente? Sì. Non ci hanno ripensato neppure dopo la grande dimostrazione di affetto e interesse nei loro confronti suscitata dalla notizia del loro scioglimento. Hanno davvero deciso di sciogliersi».

 

La band sarà in gara con il brano “ARRIVEDORCI” al 68° Festival di Sanremo, il loro quarto e ultimo festival della canzone italiana. Commentano: «Perché, se si sciolgono veramente, vanno in gara al Festival di Sanremo? Per vari motivi. Intanto perché Claudio Baglioni li ha invitati a presentare una canzone. E se gli EelST gliel’hanno mandata è perché, dopo due piazzamenti al secondo posto (1996; 2013) e una rispettabile ma non abbastanza dodicesima posizione nel 2015, si sono voluti regalare un ultimo tentativo di raggiungere l’obiettivo di sempre: arrivare penultimi al Festival di Sanremo. L’inedita “Arrivedorci” è piaciuta. Il percorso verso il diciannovesimo posto è ufficialmente iniziato». A inizio del 2018 uscirà l’ultimo progetto discografico di Elio e le Storie Tese. Confermano: «Resta quindi solo un’ultima faccenda: adesso ci diranno pure che gli EelST escono con un nuovo e ultimo disco? Eh, beh, sì. Oltre ad “Arrivedorci” per Sanremo, e al singolo uscito ad ottobre, “Licantropo Vegano”, (versione italiana della canzone “Werewolves of London” di Warren Zevon), gli EelST negli ultimi due anni hanno sempre scritto e registrato. Cosa hanno deciso di inserire nell’ultimo disco ce lo faranno sapere presto». (Foto di Elena Di Vincenzo)

Per maggiori informazioni

  • Visita il sito
  • 35.00 € - Gradinata Non Numerata
  • 65.00 € - Tribuna Parterre Centrale Numerata
  • 21:00

Ti potrebbero interessare